Languages

 

Nuovo accordo per il rilancio dell’agroalimentare

Internazionalità, identità, innovazione. Queste le parole d’ordine di un settore, quello agroalimentare, che è uno degli indiscussi fiori all’occhiello del Made in Italy.

Proprio per spingere sull’acceleratore dell’internazionalizzazione delle aziende agroalimentari, Rimini Fiera e Confagricoltura hanno siglato a Roma un protocollo d’intesa per gettare le basi di una collaborazione finalizzata alla crescita di tutto il comparto.

Le due organizzazioni si sono impegnate a collaborare per promuovere l’incontro tra aziende italiane ed estere. L’intento è quello di valorizzare le opportunità di sviluppo che possono venire dalla crescita dell’export.

“La presenza sui mercati esteri è uno degli obiettivi principali delle imprese agricole – ha sottolineato il presidente di Confagricoltura Mario Guidi – In questo contesto la collaborazione con una struttura specializzata come Rimini Fiera è di estrema importanza ed offre nuove interessanti occasioni alle nostre aziende per affermarsi a livello internazionale”.

L’accordo quadro tra Rimini Fiera e Confagricoltura offre l’opportunità di rafforzare il ruolo delle due istituzioni al fianco delle imprese. Un nuovo fondamentale passo per la promozione del Made in Italy nel mondo.

Blog , , , , , , , ,

I tuoi commenti

Filosofia di We Italy

L’unione fa la forza, e su We Italy ogni associato è tanto più forte nelle vendite quanto più è unito al gruppo e alla mission!

News dal blog