Languages

 

Nuovo strumento per il local marketing turistico

Rivoluzione nel web marketing turistico di hotel, alberghi e ristoranti.google plus local

Google Places, strumento fondamentale per il local business delle aziende turistiche, cambia pelle e si trasforma in Google+ Local.

Come Google Places, Local nasce con l’obiettivo di dare visibilità alle attività locali sulle mappe di Google. Molte ricerche hanno evidenziato come una consistente fetta di utenti ricerchino alberghi e ristoranti direttamente sulle mappe di Google che, per questo, si stanno facendo sempre più dettagliate e aperte alla partecipazione degli utenti. Ora Google decide di integrare le vecchie schede dei luoghi direttamente nel suo social network Google Plus.

Come si legge sul blog ufficiale di Google, Local è un modo semplice per condividere informazioni sui luoghi di interesse. Un sistema che include la possibilità da parte degli utenti di commentare e asseganre un punteggio alla struttura.

In altre parole, un Places in chiave social aperto alla condivisione e alla produzione di contenuti. Proprio la possibilità offerta agli utenti di recensire l’attività commerciale rappresenta la vera novità dell’ultimo upgrade di Google. E una straordinaria opportunità di marketing per alberghi, ristoranti, B&B.

Grandi sono le potenzialità di Google Plus Local per le aziende del settore turistico. Si tratta infatti di aziende che hanno un interesse per l’utente esattamente per il luogo in cui si trovano. Quindi niente di meglio di una mappa interattiva a valore aggiunto con commenti, indicazioni e voti.

Blog , , , , , , , , , , , , , ,

I tuoi commenti

Filosofia di We Italy

L’unione fa la forza, e su We Italy ogni associato è tanto più forte nelle vendite quanto più è unito al gruppo e alla mission!

News dal blog