Languages

 

Turismo a Rimini: dati e prospettive

La provincia di Rimini ha diffuso i primi dati relativi al flusso turistico nella città romagnola, una delle mete più ambite da turisti italiani e stranieri. Le statistiche, sebbene relative al periodo invernale, momento in cui i flussi turistici sono molto contenuti rispetto al periodo estivo, sono molto positive. La costante promozione delle strutture turistiche della riviera romagnola che da sempre sfruttano le leve migliori del web marketing turistico e del social media marketing, abbinata alla notorietà internazionale di questi luoghi offre in periodo di crisi risultati eccellenti.

Nei primi tre mesi del 2012 il turismo riminese ha fatto registrare, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un incremento del 3,5% per quanti riguarda gli arrivi, e un timido +0,9% per quanto riguarda invece i pernottamenti in città.

Il segmento italiano è cresciuto inaspettatamente nel primo trimestre del +3,7%, mentre il flusso di turisti stranieri in arrivo a Rimini è aumentato del +3%. Per quanto riguarda il turismo dall’estero, crescono con percentuali degne di nota le presenze di russi 8,7% e tedeschi 12,3%.

Infine dalla Provincia fanno sapere che il dato relativo alla permanenza è ancora basso, si attesta infatti attorno alle 3 notti. Il dato però non stupisce poiché circoscritto al periodo invernale, il cui flusso turistico non regge alcun tipo di paragone con quello registrato in estate nelle aree della riviera romagnola.

Blog , , , , , , , , , , ,

I tuoi commenti

Filosofia di We Italy

L’unione fa la forza, e su We Italy ogni associato è tanto più forte nelle vendite quanto più è unito al gruppo e alla mission!

News dal blog