Languages

 

Teramo alla Fiera delle Vacanze di Charleroi

Grande attesa per il prestigioso ed importante appuntamento belga da sempre in prima linea per la promozione del turismo. La Fiera delle Vacanze di Charleroi, prevista dal 15 al 19 febbraio 2012 assume un ruolo fondamentale anche per il turismo nostrano. Tra gli espositori di tutto il mondo, infatti, anche la provincia di Teramo.
Osservatorio privilegiato sulle ultime tendenze dal mondo del turismo, la Fiera delle Vacanze di Charleroi si presenta come un’occasione imperdibile per promuovere il turismo in maniera efficiente e concreta.
Insieme all’ente provinciale anche l’Ente Parco Gran Sasso Monti della Laga, la cui presenza è stata annunciata durante la conferenza stampa, tenutasi a Bruxelles, alla quale hanno partecipato gli operatori del settore (Camera di Commercio, ICE, ENIT, Operatori Turistici ed Economici), un rappresentante dell’Ambasciata Italiana, insieme al presidente della provincia di Teramo Valter Catarra, l’assessore al turismo, Ezio Vannucci, e l’assessore all’ambiente, Francesco Marconi e il direttore regionale Affari della Presidenza della Regione Abruzzo, Antonio Sorgi.
Un momento di grande importanza che punta a promuovere a livello internazionale il turismo italiano, con particolare riferimento al turismo Abruzzese di grande rilievo per le bellezze naturali marine e montane. La partecipazione della provincia alla fiera di Charleroi si inserisce in un ampio progetto di promozione turistica, cofinanziato dall”Assessorato Regionale al Turismo della Regione Abruzzo per il rilancio delle aree interne.
Dalla Regione fanno sapere in uno nota che “lo stand sarà di 12 metri quadrati e sarà allestito con materiale promozionale illustrativo delle particolari bellezze del nostro territorio, con riferimento sia alle aree tematiche (mare – montagna – borghi – enogastronomia), sia alle possibili mete di destinazione raggruppate per aree territoriali (Gran Sasso – Monti della Laga – valle del Fino – valle del Vomano – Castelli e Santuario di San Gabriele). Inoltre, sono in programma anche due degustazioni quotidiane di prodotti tipici (salumi, formaggi, olio, vino, dolci a base di mandorle) che saranno allestiti dal personale dipendente del servizio Turismo che parteciperanno alla trasferta con questo compito specifico”.

 

Blog , , , , , , , , ,

I tuoi commenti

Filosofia di We Italy

L’unione fa la forza, e su We Italy ogni associato è tanto più forte nelle vendite quanto più è unito al gruppo e alla mission!

News dal blog