Languages

 

Nuovi acquisti in casa Google Travel

Ogni volta che si legge una novità del colosso di Mountain View la prima cosa che si pensa è “Cos’altro si inventeranno?”. Ma neanche il tempo di pensarlo che Google ne ha fatta un’altra delle sue.

Tra le novità rivolte al settore turistico ce n’è sono due di particolare rilievo e We Italy, come portale di promozione turistica, non poteva non informare i suoi associati sulle nuove possibilità offerte da Big G.

La prima new entry è il Google Flight Search. Motore di ricerca per i voli aerei non ancora arrivato in Italia e in via di sperimentazione negli Usa. Un bel colpo per il colosso informatico che sbaraglierebbe i competitor, conquistando una grande fetta degli utenti che utilizzano il web per le prenotazioni aeree.

La seconda novità riguarda invece il settore ristorazione. Big G ha infatti acquisito di recente Zagat, storica guida turistica che recensisce ristoranti sparsi in giro per il mondo basandosi sul sistema di rating popolare, arricchito da recensioni e commenti postati online.

Il colosso, che punta da tempo ad imporsi come travel search engine basato sugli user generated contents, punta alla condivisione sociale utilizzando una visione antropocentrica ottimizzata per il web.

Ancora non è dato conoscere le funzionalità di questi nuovi strumenti turistici che, in fase sperimentale negli USA, arriveranno in Italia in un futuro molto prossimo, offrendo nuove e importanti possibilità di promozione alle strutture del settore turistico e alberghiero.

Insomma, User is king. Anzi, Tourist is king.

Blog , , , , , , , , , , , , , , ,

I tuoi commenti

Filosofia di We Italy

L’unione fa la forza, e su We Italy ogni associato è tanto più forte nelle vendite quanto più è unito al gruppo e alla mission!

News dal blog